Questo sito fa uso di cookies tecnici e/o di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner ne accetti l'utilizzo. Informativa. Acconsenti


Home | Viaggi | Africa e Medio Oriente | Sotto il cielo d’Africa


Sotto il cielo d’Africa
(Durata: 23 giorni) Cod. AC382

ZAMBIA - TANZANIA

Sotto il cielo d’Africa

Sotto il cielo d’Africa

Descrizione

Durata: 23 giorni

ZAMBIA - TANZANIA

Dettagli:

Un viaggio nell’Africa della natura selvaggia, dei grandi fiumi, dei Parchi nazionali di rara bellezza. Un patrimonio condiviso da Zimbabwe Zambia e Botswana, insieme a splendidi scenari del fiume Zambesi, gli stessi descritti dall’esploratore David Livingstone durante le missioni africane patrocinate dal governo inglese che condusse alla scoperta di una quantità di luoghi dell’Africa meridionale sconosciuti fino ad allora agli europei.

1° giorno: Italia/Johannesburg (via scalo europeo)
Partenza dall’Italia con volo di linea per Johannesburg. Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno: Johannesburg/ Lusaka/ Mfuwe/South Luangwa National Park
Arrivo a Johannesburg nelle prime ore del mattino e coincidenza con volo di linea per Lusaka. Arrivo previsto dopo circa 2 ore di volo e, dopo il disbrigo delle formalità d’ingresso, incontro con l’assistente locale parlante inglese e partenza in aereo da turismo (tipo Cessna) per Mfuwe Airstrip nel South Luangwa National Park. La durata del volo è di circa 1 ora. Dopo l’ atterraggio sulla pista di Mfuwe trasferimento privato al Camp (circa 2 ore). Lungo il tragitto si incontreranno i primi animali, infatti in quest’area vivono bufali, elefanti,leoni, licaoni, ippopotami,antilopi, oltre a 400 specie di uccelli. Sistemazione al campo tendato in autentico stile safari. Pranzo, cena e pernottamento.

3° /4° giorno: South Luangwa National Park
Intere giornate dedicate ai fotosafari nel parco. Pranzo, cena e pernottamento al Camp.

5° giorno: South Luangwa National Park / Livingstone / Zambia
Dopo la prima colazione partenza per il fotosafari del mattino e trasferimento alla pista Mfuwe Airstip.Imbarco sull’aereo da turismo (tipo Cessna o similare) per Livingstone. Dopo 1 ora e 30 minuti di volo, sorvolando le magiche distese africane, arrivo all’aeroporto di Livingstone e trasferimento via terra al Lodge. Il lodge sorge direttamente sul fiume Zambesi ed è costruito in stile locale, con passarelle di legno che collegano le varie strutture. Pranzo, cena e pernottamento

6° giorno: Zambia
Prima colazione e partenza per una nuova esperienza africana, “l’ animal interaction” della durata di 3 ore circa che include: Elephant Ride: Passeggiata di un’ora a dorso d’elefante, un’emozione unica nell’habitat naturale di questo maestoso animale che fa parte dei “big five” africani. Lion  Walks: Passeggiata con il re della savana, naturalmente in tutta sicurezza sotto la guida di esperti rangers, è un’ esperienza da provare una volta nella vita. Cheetah & Caracal Interaction: l’ultima parte dell’escursione illustrerà il programma di conservazione della fauna locale e interaction con il leopardo e il caracal (sciacallo africano). Al termine rientro in hotel e pranzo. Nel pomeriggio partenza per la visita guidata delle Cascate Vittoria. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

7° giorno: Zambia /Ichobezi Houseboat
Prima colazione e trasferimento al Kasane jetty (90 minuti circa di percorso). Arrivo a Kasane Jetty ed imbarco sulla Ichobezi Houseboat. Navigazione lungo i più suggestivi fiumi d’Africa, lo Zambesi ed il Chobe, assaporando gli spazi, il silenzio e la natura selvaggia a bordo di questa confortevole house boat di 18 metri che con la sorella gemella Ichobezi Mukwae, solca le calme acque dei fiumi. A bordo l’equipaggio sarà a disposizione degli ospiti per qualsiasi esigenza. Ogni Safariboat dispone solamente di 4 cabine dotate di ogni comfort con larghe vetrate per poter ammirare il paesaggio. Sul ponte principale a disposizione il bar, l’area ristorante, la piscina e area relax. Durante la navigazione si possono ammirare elefanti, bufali, antilopi ed altri animali che scendono ai fiumi per abbeverarsi. Pranzo, cena a bordo e pernottamento.

8° giorno: Ichobezi Houseboat
Prima colazione ed intera giornata di navigazione. Possibilità di usufruire del tender boat di bordo ed effettuare con la guida locale un’escursione sul fiume, una splendida opportunità per fotografare animali e natura, oppure partecipare ad una battuta di pesca al pesce tigre (per poi rimetterlo in acqua) Pranzo cena e pernottamento a bordo del Ichobezi Safari Boat.

9° giorno: Ichobezi Houseboat/ Impalila Island
Prima colazione ed attività a bordo. Trasferimento dalla Ichobezi Safariboat a Impalila Island. Impalila Island è situato alla confluenza dei fiumi Chobe e Zambesi ed è l’unico luogo al mondo dove 4 nazioni condividono i confini (Namibia, Zambia, Zimbabwe e Botswana). Dispone di 8 chalets esclusivi costruiti tutti su piattaforme di legno con vista fiume ed è situato a circa 80 km da Victoria Falls. In quest’area si trova un baobab di 700 anni sotto il quale, vuole la leggenda, si accampò David Livingstone durante le sue spedizioni. Pranzo, cena e pernottamento al Lodge.

10° giorno: Impalila Island /Victoria Falls/Johannesburg
Safari al mattino e prima colazione al Lodge. Trasferimento in barca a Kasane ed incontro con l’autista locale per il trasferimento via terra all’aeroporto di Victoria Falls. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea per Johannesburg. Arrivo previsto dopo circa un’ora e 40 min. di volo e trasferimento in auto privata in hotel situato nel prestigioso quartiere di Sandton. Sistemazione nella camera riservata e tempo a disposizione. Cena libera e pernottamento.

11° giorno: Johannesburg/Dar es Salaam
Prima colazione in hotel e mattinata a disposizione. Nel pomeriggio, trasferimento in tempo utile in aeroporto e partenza con volo di linea per Dar es Salaam. Arrivo previsto dopo circa 3 ore e mezza di volo e, dopo il disbrigo delle formalità, incontro con il nostro rappresentante locale e trasferimento in hotel di lusso Sistemazione nella camera riservata. Cena libera e pernottamento.

12°/13° giorno: Serengeti National Park
Pensione completa. Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per la grande piana del Serengeti fino ad arrivare direttamente alla pista più vicina al Campo. A volte necessita proseguire in vettura ed i trasferimenti sono già safari perché ci si trova all’interno del parco nell’immensità del Serengeti: le ampie piane infinite, i laghi secchi, i letti dei fiumi con sabbia bianca e fine, baobab, acacie ad ombrello, cespugli e bacche. I safari percorrono lunghe distanze, a volte si attraversa qualche fiume secco dove le impronte delle antilopi si intrecciano lasciando evidenza della loro direzione sempre alla ricerca di qualche pozza d’acqua luogo sicuramente più facile per appostarsi ed attendere un agguato. Non sempre ci si trova proprio a ridosso delle migrazione, a volte il campo si trova nel punto della coda o della testa della grande scia. Per questo i safari possono durare anche l’intera giornata con dei lunch box lungo il percorso. I cespugli bassi sono accerchiati da gazzelle mentre zebre e gnu si incamminano quasi in fila per il loro lungo cammino. Non sono solo i felini ad appostarsi, ma seguono numerosissime le iene. Ad interrompere questa immensa savana sono i koppie, grossi massi granitici solitamente covo di felini. Sulle rocce calde dal sole il leone ama riposarsi e appostarsi per guardare dall’alto la savana ed il movimento sottostante. Sistemazione in splendidi ed eleganti campi tendati semi-mobili con servizio di “butler”, pensione completa, escursioni con ranger, bevande base durante i pasti.

14° giorno: Ngorongoro Crater
Pensione completa ed escursione al cratere inclusa con ranger e fuoristrada. Dopo la prima colazione si riparte sempre con un safari aereo verso Ngorongoro. La fermata del volo aereo é a Manyara e si prosegue poi con un trasferimento via terra a Ngorongoro. Il trasferimento non é lungo e si attraversa un villaggio un po’ insolito di varie tribù locali. Sono molti i Masaai che abitano quest’area ed é interessante mischiarsi anche tra le loro bancarelle improvvisate dove si possono trovare a poco prezzo le tipiche coperte rosse Masaai che ogni uomo porta come grande scialle o tunica e molte stoffe dai disegni africani. Sistemazione al Lodge, uno dei più affascinanti d’Africa, fotografato in tutti i libri d’arte moderna. Qui vige il grande contrasto: costruito in stile tipico delle capanne Masaai, ma arredato in stile coloniale inglese e barocco italiano. Anche qui incontro con il proprio “butler” che provvede ad assistere in ogni comfort. Il pomeriggio è dedicato a questo splendido lodge e alla sua posizione unica da dove si gode un panorama immenso ed indescrivibile proprio sull’orlo del cratere. Sono molti i bufali, antilopi e le zebre che risalgono le pendici del cratere ed arrivano a proteggersi dal freddo notturno sotto alle capanne calde del lodge.

15°/16° giorno: Ngorongoro Crater e Lake Manyara
Pensione completa e safari con ranger. Al mattino partenza per uno splendido safari all’interno del cratere percorrendo una pista a zig-zag che scende fino alla base. I safari si svolgono sempre all’interno del parco e poi si risale tra una vegetazione ricca e folta di palme, baobab, acacie e le moltissime piante parassite che ricoprono come un lenzuolo la vegetazione sottostante lasciando apparire di tanto in tanto qualche fiore arancione. Un percorso pari allo splendore del luogo. Si ritorna a Manyara lasciando la zona dei villaggi per inoltrarsi nel grande parco delimitato da un lato dall’escarpment della Rift Valley. Da subito inizia lo splendido safari che segue la grande spaccatura africana ed attraversandolo si arriva fino all’estremo sud. Solo chi soggiorna al Lake Manyara Tree Lodge può arrivare fino a questo punto del parco, facendo si che la zona rimane veramente incontaminata e safari unici. Sistemazione nello splendido lodge in chalet con grandi vetrate tra le alte acacie ad ombrello. La zona pranzo e relax é elegantemente contornata da arte africana. Si incontra il proprio “butler” sempre a disposizione. Unico campo posizionato all’estremo sud del parco offre più privacy sia nella sistemazione che durante i safari. Cena solitamente a lume di lanterne.

17° giorno: Manyara/Dar es Salaam/soggiorno mare
Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto a Manyara e volo per Dar es Salaam. Arrivo e coincidenza con volo di linea per la destinazione mare prescelta. Sistemazione nella camera riservata e tempo a disposizione per il relax.

18°/19°/20°/21° giorno: soggiorno mare
Pensione completa. Intere giornate a disposizione per il relax.

22° giorno: mMare/Dar es Salaam/Italia (via scalo europeo)
Prima colazione e tempo a disposizione. Nel pomeriggio partenza per l’aeroporto di Dar es Salaam e coincidenza con il volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.
 
23° giorno: Italia
Arrivo e coincidenza con il medesimo vettore aereo per le varie città italiane di appartenenza.

IMPORTANTE: il presente programma di viaggio è indicativo e potrebbe subire delle variazioni in base all’operatività dei voli ed all’ accessibilità dei siti. Il programma definitivo verrà riconfermato al momento della richiesta del preventivo.

Sotto il cielo d’Africa - (Durata: 23 giorni) Cod. AC382


+ richiedi informazioni

newsletter

La tua mail

Il tuo nome

Tipologia di utente