Questo sito fa uso di cookies tecnici e/o di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner ne accetti l'utilizzo. Informativa. Acconsenti


Home | Viaggi | Cina e sud est asiatico | Tour della Malesia


Tour della Malesia
(Durata: 14 giorni) Cod. SC32

Malesia

Tour della Malesia

Tour della Malesia

Descrizione

Durata: 14 giorni

Malesia

Dettagli:

1°giorno:Italia/Kuala Lumpur

Partenza dall’Italia con volo di linea per Kuala Lumpur. Pasti e pernottamento a bordo.

2°giorno: Kuala Lumpur

Arrivo a Kuala Lumpur, incontro con un nostro assistente e trasferimento all’hotel prescelto. Nel pomeriggio partenza per il giro citta’ di Kuala Lumpur: moderna capitale Asiatica della Malesia, ricca di attrazioni cominciando dal Palazzo Reale, residenza del Re della Malesia, dove si effettuera` una sosta per le foto. Si procede con la visita al Monumento Nazionale, che commemora i caduti della lotta di liberazione della Malesia dal dominio inglese. Costeggiando la Stazione Ferroviaria in stile inslamico moresco si giunge poi alla Moschea Nazionale, al tempio cinese Thean Hou e infine alla Piazza dell’Indipendenza. Il tour termina con una sosta per le foto alle piu’ alte torri gemelle del mondo: le Petronas. Ritorno in hotel. Serata libera e pernottamento.

3°giorno: Kuala Lumpur - escursione a Malacca

(Prima Colazione & Pranzo)

Dopo la prima colazione partenza per la storica citta’ di Malacca che si trova a circa 2 ore di strada a Sud di Kuala Lumpur: citta` ricca di templi, mercati e moschee, nel centro sono ancora conservati gli origanari edifici storici che le hanno permesso di ricevere nel 2008 un riconoscimento storico da parte dell’UNESCO. Il tour prevede la visita della Piazza Rossa Olandese Stadhuys e del Museo “Baba-Nyonya” (che mostra la storia locale delle etnie cinesi dello Stretto di Malacca conosciute anche come Peranakan). Si prosegue con la salita alla collina di San Paolo e le rovine dell’omonima Chiesa, terminando il tour della citta` presso la “Porta de Santiago”, unica traccia rimasta dell`ultimo bastione esistente dell’antica Fortezza portoghese “A Famosa” distrutta dagli Inglesi. Dopo una sosta per il pranzo in un tipico ristorante locale e` prevista un`altra sosta per lo shopping lungo la strada degli antiquari (Jonker Street). Per concludere si prosegue con una suggestiva escursione in barca attraversando il Melaka River. Viaggio di ritorno a Kuala Lumpur con arrivo nel pomeriggio e resto della giornata libero.

Pernottamento.

4°giorno: Kuala Lumpur - Cameron Highlands (Prima Colazione)

Dopo la prima colazione partenza per il Tempio Batu Caves: le grotte prendono il nome dal fiume Batu e sono inoltre sede di uno dei piu` importanti santuari Hindu oltre i confini Indiani. Dopo aver percorso i 272 gradini che portano fino al Santuario di Murugan, una delle Divinita’ maggiormente riverite dell’Induismo, si potra godere di uno splendido panorama della citta’ e sara` inolte possibile incontrare le simpatiche scimmie (macachi) alla continua ricerca di cibo, quindi occhi aperti! Queste grotte suggestive sono tutt’oggi meta di pellegrinaggio soprattutto durante il festival Hindu piu’ importante d’Asia, il Thaipusam, celebrato durante il mese Tamil di luna piena (Gennaio/Febbrario). Il nome del festival unisce il nome del mese “Thai” e il nome di una stella “Pusam”, che durante il festival raggiunge il suo picco piu` alto. Questo festival molto suggestivo celebra il momento in cui Parvati, dea Hindu della fertilita`, dono` a Murugan, dio Hindu della guerra, una lancia cosi` da sconfiggere il demone Soorapadman. Durante il festival i devoti offrono dei sacrifici cerimoniali infliggendosi sofferenze fisiche per implorare l`aiuto di Murugan. Situata all`estremo confine nord-occidentale del Penang la Highland  e` la vasta pianura coltivata della Malesia che si alterna con lussureggianti foreste e selvagge foreste ad alta quota. Famose per le piantagioni di te` e le temperature miti, ristoro dal caldo equatoriale del territorio, le highlands prendono il nome dal topografo inglese William Cameron, il quale ne traccio` per primo la mappa. Qui si trova la prima e piu` importante piantagione di te` del paese, la “Boh Tea Estate”, e il luogo venne scelto dai nobli del tempo come principale meta turisitca del territorio incentivando la costruzione di numerosi alberghi e di sei centri abitati. Le Highlands conservano ancora un caratteristo stile da belle époche, con i suoi ordinati poderi, case di campagna in stile Tudor, prati all`inglese e campi da golf. Le Highlands sono una meta privilegiata dagli amanti del trekking.. Sosta a Tapah prima di iniziare la salita per Cameron Highlands passando attraverso bellissimi paesaggi naturalistici. Lungo la strada si avra’ inoltre una meravigliosa panoramica degli altopiani ed e` prevista una sosta per le foto alla cascata Iskandar dove nelle vicinanze e’ presente ancora qualche piccolo villaggio Orang Asli, la tribu originaria Malese. L`arrivo a Cameron Highlands e` previsto nel pomeriggio.

Arrivo all’hotel e pernottamento.

5°giorno: Cameron Highlands -  Penang

(Prima Colazione) 

Dopo la prima colazione visita di una piantagione di te` dove si assistera` ai vari processi di lavorazione. Si comincia quindi la discesa verso Ipoh, capitale del Perak, per giungere alla grotta al cui interno vi si trova il Perak Cave Temple, un tempio cinese buddista, dove e` presente una statua di Buddha alta 15 metri e accanto ad essa, direttamente sulle pareti della grotta, vi si trovano tantissimi affreschi di artisti diversi. All`ingresso della grotta, accanto la piscina con i fiori di loto, sara` inoltre possibile trovare delle simpatiche scimmiette con i loro cuccioli, e salendo 385 scalini si giunge poi alla sommita` del tempio ammirando alcune statue e consentendo ai visitatori di addentrarsi ulteriormente all`interno della grotta. Si giunge infine a Bukit Merah e da qui si attraversera` brevemente il lago in barca per raggiungere la celebre isola sede del centro degli “Orang Utan”. Dopo la visita al centro il viaggio riprende verso Penang. Arrivo sull’isola attraversando uno dei ponti piu’ lunghi d’Asia, il “Penang Bridge” lungo esattemente 13.5 Km.

6°giorno: Penang – Kuala Lumpur

(Prima Colazione) 

Dopo la prima colazione partenza per la visita della citta' di Georgetown: le sue maggiori attrazioni hanno reso la citta` sito UNESCO. Il giro della citta' prevede la visita del tempio Thai con il famoso Buddha disteso e del Tempio birmano Dhammikarama, una delle prime strutture religiose dell`area di epoca moderna e primo tempio buddhista birmano della Malesia. Il Tempio e` un`importante testimonianza storica che accerta la presenza di altre etnie nel territorio di Penang da tempo immemore. Si prosegue con la visita del KHOO Kongsi, affascinante Clan House Cinese celebre in tutto il mondo per la sua ricchissima facciata lignea risalente a 650 anni fa, continuando con la visita alla “Mansion Baba & Nyonya”, un pittoresco museo che si trova nei pressi di Little India, vicino la bella chiesa anglicana di St. George, e mostra la storia locale delle etnie cinesi dello Stretto di Malacca conosciute anche come Peranakan. Il tour si conclude con la visia del Kek Lok Si Temple, il piu' grande tempio buddista di tutta la Malesia.  Alla fine del giro citta' e` previsto il rientro in hotel.

Pomeriggio libero. Trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo per Kuala Lumpur. Arrivo a Kulal Lumpur e traferimento in Hotel

7°Giorno: Kuala Lumpur -- Kota Kinabalu

Dopo la prima colazione partenza per l’aeroporto ed imbarco sul volo per Kota Kinabalu Arrivo a Kota Kinabalu e trasferimento in Hotel. Giornata libera a disposizione perattivita` opzionali.

Pernottamento.

8°giorno: Kota Kinabalu – Fiume Garama – Kota Kinabalu

(Prima Colazione & Cena)

In mattinata partenza con la nostra guida nella lobby dell’ hotel per un tour a piedi diretti verso il mercato di Kota Kinabalu.Nel pomeriggio partenza alla volta del fiume Garama e dell’ecosistema a mangrovie che ne cinge gli argini. In circa circa due ore di viaggio, attraversando villaggi e piantagioni di palme da olio, si giunge sul fiume Garama; pausa caffe`/te’ ed escursione in barca motorizzata alla ricerca delle scimmie nasiche, primati endemici del Borneo. L’escursione offre, inoltre, la possibilita’ di osservare uccelli e bufali d’acqua. All’inbrunire si potra’ assistere al meraviglioso spettacolo naturale di migliaia di lucciole che adornano gli alberi circostanti quasi si trattasse di alberi di natale. Semplice cena presso un locale indigeno nei pressi del fiume.           

9°giorno: Kota Kinabalu - Mt. Kinabalu

(Prima Colazione & Pranzo)

Dopo la prima colazione incontro con un nostro assistente nella lobby dell’ hotel e partenza  per il Parco Nazionale del Monte Kinabalu attraversando la dorsale montuosa orientale del Monte Kinabalu fino a raggiungere l' Headquarter del Parco. Da qui, attraversando un sentiero che si snoda attraverso la tipica vegetazione delle foreste basso-montane tropicali, si avra’ modo di osservare le diverse specie di ginger, muschi, felci e rattan. Si potra' inoltre ammirare il parco effettuando un percorso di trekking tra la vegetazione circostante caratterizzata da una biodiversita' unica: il terreno, povero in nutrienti, consente lo sviluppo di una flora peculiare e la formazione di diverse specie di piante carnivore come le Nepenthes. Pranzo in corso d’escursione presso un semplice ristorante locale. Visita alla zona delle Poring Hot Spring, sorgenti d`acqua calda e fredda all`aperto in stile giapponese, rinomate per le loro proprieta` terapeutiche. Da qui si effettuera` un facile trekking nella foresta attraversando un ponte sospeso (Canopy Walkay) e, se fortunati, sara` anche possibile ammirare il fiore piu’ grande al mondo: la Rafflesia, di cui nessuno e` in grado di prevedere il momento di fioritura. Il fiore in alcuni casi puo` superare anche i 100 cm di diametro e pesare sino a 10 kg. La Rafflesia e` considerato il fiore ufficiale dello stato del Sabah in Malesia e la sua immagine e` presente anche sulle banconote locali. Nel pomeriggio rientro a Kota Kinabalu.

10°giorno: Kota Kinabalu - Sandakan - Fiume Kinabatangan

(Prima Colazione, Pranzo & Cena)

Ore 05.30 partenza per l’aeroporto di Kota Kinabalu per il volo su Sandakan previsto per le ore 07.00 (colazione al sacco). Arrivati a Sandakan si prosegue verso il “Sepilok Forest Center” per visitare il “Bornean Sun Bear Conservation Centre”, unico centro di conservazione e riabilitazione dove e` possibile ammirare l’orso piu’ piccolo esistente in natura a distanze ravvicinate. Dopo la visita proseguimento a piedi per un breve tragitto nella foresta circostante per visitare il “Centro di Riabilitazione degli Orang Utan” dove, seguendo un lungo e accurato processo di riabilitazione, questi magnifici mammiferi vengono curati per il reinserimento nella foresta loro habitat naturale. Durante il feeding-time, durante il quale i rangers della riserva offrono frutta e latte agli orang utan, e’ possibile osservare questi primati mentre si calano utilizzando robuste corde per raggiungere le piattaforme dalle quali e’ possible fotografarli.Dal “Sepilok Orang Utan Rehabilitation Centre” si prosegue verso il villaggio di Sukau (distante 2 ore circa)  per la sistemazione presso uno dei lodge lungo il fiume Kinabatangan. Pranzo al Lodge. A meta’ pomeriggio e` prevista un`uscita in barca motorizzata in cerca della fauna locale*: oranghi, scimmie nasiche, macachi varani, serpenti delle mangrovie, diverse specie di buceri, martin pescatori, aquile, sono le componenti faunistiche piu’ facilmente osservabili. Con un pizzico di fortuna si possono osservare anche coccodrilli ed elefanti. Rientro al lodge e cena. In serata, su richiesta, e’ possible effettuare un`uscita notturna (facoltativa). Pernottamento presso il lodge.

11°giorno: Fiume Kinabatangan – Sandakan – Kuala Lumpur –Italia

(Prima Colazione)

Sveglia di buon mattino, quando ancora la foresta circostante e’ ammantata di nebbia, per visitare l` “Ox Bow Lake”, che in italiano significa “A Corna di Bue”. L’escursione in barca, che permette di esplorare questo interessante ecosistema lacustre, da’ anche la possibilita’ di osservare specie di uccelli meno facilmente avvistabili durante l’escursione pomeridiana (come aironi rossi e bianchi, e uccelli serpentari). Rientro al lodge per la colazione e trasferimento all`aereoporto/porto di Sandakan in tempo utile per l’mbarco sul volo per Kuala Lumpur, coincidenza con il volo con destinazione Italia.

12°giorno

Arrivo in Italia

Tour della Malesia - (Durata: 14 giorni) Cod. SC32


+ richiedi informazioni

newsletter

La tua mail

Il tuo nome

Tipologia di utente