Questo sito fa uso di cookies tecnici e/o di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner ne accetti l'utilizzo. Informativa. Acconsenti


Home | Viaggi | Estremo Oriente e Oceania | Sulle orme di Gengis Kan


Sulle orme di Gengis Kan
(Durata: 13 giorni) Cod. AC542

MONGOLIA

Sulle orme di Gengis Kan

Sulle orme di Gengis Kan

Descrizione

Durata: 13 giorni

MONGOLIA

Dettagli:

1° giorno :
Italia- UlaanBaatar
Partenza dall’Italia con volo di linea per Ulaanbatar (via Mosca, Berlino, Seoul, Pechino o altro scalo orientale). Pasti e pernottamento a bordo.

2° giorno:
UlaanBaatar
Arrivo all’aeroporto internazionale di Ulaanbatar e, dopo il disbrigo delle formalità d’imbarco, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Pranzo in hotel.
Nel pomeriggio partenza per la visita con guida locale parlante italiano o inglese.
Visita al Museo di Storia Naturale, che oltre alle sezioni dedicate alla flora e alla fauna, presenta importanti reperti paleontologici provenienti dal deserto del Gobi e sosta nella Piazza Sukhebataar. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno :
UlaanBataar/Campo tendato (pensione completa)
Dopo la prima colazione partenza per la visita del Monastero di Gandan,principale monastero della Mongolia, con l’enorme statua di Megjid Janraisig, il dio protettore del paese. Proseguimento per la steppa per assistere allo spettacolo della “ Cavalleria di Gengis Khan” L’evento si tiene nella steppa a 55 km. da Ulan Bataar e darà la possibilità di ammirare le tecniche di guerra utilizzate dal grande condottiero.
Cena e pernottamento al campo Gher

4° giorno :
Deserto del Gobi Centrale
200 km - Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza per il deserto del Gobi, il più grande deserto asiatico. Arrivo al campo turistico Namarjaa Ger Camp nei pressi delle bellissime montagne Zorgol Hairhan. Dopo pranzo sosta alle formazioni rocciose di Baga Gazriin Chuluu Rock. Cena e pernottamento al campo Gher.

5° giorno :
Deserto del Gobi Meridionale
290 km - Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza per la parte meridionale del deserto del Gobi attraverso remoti villaggi di nomadi pastori.
Proseguendo si arriva a Bayanzag (Vette infuocate), dove la spedizione di Roy Chapman Andrews nel 1924 ha fatto le più grandi scoperte paleontologiche, trovando un’impressionante quantità di reperti tra cui le uova, componenti e scheletri interi di dinosauri di tante specie sconosciute fino ad allora. Escursione al cimitero dei dinosauri.
Cena e pernottamento al campo Gher

6° giorno :
Deserto del Gobi Meridionale
80 km - Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza per il campo tendato Khan Bogd situato in posizione panoramica e vista mozzafiato sulle steppe sconfinate.
Escursione ad Eagle Valley, (Valle delle aquile).
Qui si potrà godere di un po’ di refrigerio dopo il caldo torrido del deserto e con un pò di fortuna sarà possibile vedere in lontananza gli stambecchi e l’aquila della valle.
Cena e pernottamento in campo Gher.

7° giorno :
Deserto del Gobi Meridionale e le Dune Hongriin Els
170 km - Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza per le dune di sabbia più alte e spettacolari della Mongolia. Escursione sulle dune, alcune delle quali arrivano fino a 800 metri di altezza. Dopo pranzo visita ad una famiglia di allevatori di cammelli, e possibilità di noleggiare cammelli per escursioni nella zona (da pagare in loco).
Cena e pernottamento al Gobi Discovery Camp.

8° giorno :
Monastero Ongiin
280 km - Pensione completa. Dopo la prima colazione partenza attraverso le immense steppe per raggiungere le rovine del Monastero Ongiin. Pranzo al sacco durante il percorso e sosta al monastero.
Arrivo al Ongiin Hiia Gher Camp. Sistemazione, cena e pernottamento.

9° giorno:
Karakorum
260 km - Pensione completa. Prima colazione ed al mattino presto partenza per Karakorum (Kharkhorin), antica capitale dell’Impero Mongolo di Chinggis Khaan. Visita a Kharkhorin, di cui si conservano solo 2 tartarughe di pietra che originariamente erano quattro e segnavano i confini della città. In seguito visita del monastero-museo di Erdene Zuu, costruito sui ruderi di Karakorum, dei tre templi che rappresentano le tre età di Buddha e del monastero adiacente. Cena e pernottamento al campo Gher Orkhon River.

10° giorno :
Riserva Hustain Nuuru
175 km - Pensione completa.Prima colazione e partenza sulle piste mongole. Nel pomeriggio arrivo alla riserva di Hustain Nuuru, dove si avrà la possibilità di incontrare i cavalli selvatici e dune di sabbia.
Sosta per la visita al complesso archeologico Ongot. Cena e pernottamento al campo Gher.

11° giorno :
Mongol Naadam/Hotel Mongolia
180 km - Pensione completa. Prima colazione e partenza per il resort situato nell’area di Gachuurt.
Pranzo e nel pomeriggio si assisterà ad un’esibizione del Mongol Naadam Festival.**
Cena e pernottamento in hotel.
**Il Mongol Naadam Festival è una versione minore del famoso Naadam Festival che si svolge ogni anno dal 11 al 13 luglio. Si svolgono gare di tiro con l’arco, wrestling, corsa a cavallo.

12° giorno:
UlaanBaatar
Pensione completa. Prima colazione e partenza per la capitale. Arrivo a Ulan Bataar, pranzo e sistemazione nelle camere riservate in hotel 4 stelle.
Pomeriggio a disposizione, cena di arrivederci ed in tarda serata trasferimento in aeroporto per la partenza con volo di linea per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

13° giorno :
UlaanBaataar/Italia
Arrivo in Italia previsto nelle prime ore del mattino.

IMPORTANTE: il presente programma di viaggio è indicativo e potrebbe subire delle variazioni in base all’operatività dei voli ed all’ accessibilità dei siti.
Il programma definitivo verrà riconfermato al momento della richiesta del preventivo.

Sulle orme di Gengis Kan - (Durata: 13 giorni) Cod. AC542


+ richiedi informazioni

newsletter

La tua mail

Il tuo nome

Tipologia di utente