Questo sito fa uso di cookies tecnici e/o di terze parti per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner ne accetti l'utilizzo. Informativa. Acconsenti


Home | Viaggi | Asia centrale e subcontinente indiano | Rajasthan, Agra Khajuraho e Varanasi


Rajasthan, Agra Khajuraho e Varanasi
(Durata: 17 giorni) Cod. AC203

INDIA

Rajasthan, Agra Khajuraho e Varanasi

Rajasthan, Agra Khajuraho e Varanasi

Descrizione

Durata: 17 giorni

INDIA

Dettagli:

1° giorno

Italia /Delhi

Partenza dall’Italia con volo di linea con destinazione Delhi.

2° giorno

Delhi

Arrivo  a Delhi, formalità di ingresso, incontro con il nostro incaricato  e trasferimento in hotel. Sistemazione in camera riservata  e tempo per il riposo.  In giornata visita della città con la guida locale parlante italiano. La visita é suddivisa tra la città vecchia con il Forte Rosso, la grande moschea Jama Masjid e il quartiere  Chadni Chowk, la città coloniale con i possenti edifici governativi di epoca british raj e la città nuova con i grandi viali alberati, il cenotafio del mahatma Gandhi, l’antichissimo sito  Qutub Minar e la tomba di Humayun. Rientro in hotel.

Rientro in hotel.

Pernottamento in hotel

 

3° giorno

Delhi/Neemrana Fort/Samode  ( 264 km)

Prima colazione e partenza in auto per il distretto di Alwar percorrendo una comoda superstrada. Sosta per la visita  a Neemrana Fort, un maestoso palazzo fortezza costruito nel XVI sec  su un contrafforte della catena dei Monti Aravalli. Il palazzo rappresenta al meglio il carattere dei suoi proprietari – i fieri maharaja rajput della dinastia Chauhan di Alwar che mai vollero piegarsi alle volontà e capricci dei bristish raj.   Proseguimento per il villaggio di Samode, arrivo e sistemazione  in camera riservata presso  il Samode Palace (cat Heritage), una delle più romantiche  ed esclusive residenze dei nobili raja ubicata in un remoto villaggio tra i monti Aravalli.

Pernottamento in hotel

 

4° giorno

Samode/Mandawa/Bikaner/Gajner Village ( 315 Km)

Prima colazione e in mattinata partenza per la regione semidesertica del Shekhawati, attraversata un tempo dalla rotta carovaniera Pakistan/Gujirat/Delhi, estensione della Via della Seta e feudo dei mercanti marwari che vi fecero costruire  magnifiche abitazioni chiamate Haveli.

Arrivo a Mandawa e visita delle case tradizionali della città. Queste abitazioni, un tempo residenze dei ricchi mercanti marwari, conservano preziosi affreschi sulle facciate. Nel tempo, a causa dell’acuirsi del conflitto tra Pakistan ed India e forse perché i proprietari non trovavano particolarmente stimolante vivere in questa zona rurale, sono state abbandonate e i proprietari si sono trasferiti in luoghi più moderni e confortevoli. E’ possibile ammirare ancora lo stile di vita degli abitanti di questa piccola città. Sosta presso Castle Mandawa, residenza/hotel del locale maharaja. Nel pomeriggio proseguimento per Bikaner percorrendo l’antico tracciato della via carovaniera.  Prima di giungere a Bikaner eventuale sosta per la visita al famoso tempio Deshnok dedicato a Karni Mata, incarnazione di Devi Durga “l’energia creativa femminile” è conosciuto come il Tempio dei topi per la quantità di topi che vivono indisturbati all’interno del tempio. Arrivo a Gajner nel tardo pomeriggio e sistemazione in camera riservata.

Pernottamento in hotel

 

5° giorno

Gajner/Bikaner/ Jaisalmer  ( 335 Km) 

Prima colazione, incontro con la guida locale e visita città (mezza giornata). Tipica città del deserto,“la Città verde” così chiamata per l’uso predominante del colore verde negli affreschi dei palazzi, offre al visitatore il Forte Junagarh considerato  il più bello del Rajasthan per gli splendidi palazzi, haveli e templi jain che racchiude al suo interno. Al termine della visita partenza per Jaisalmer. Attraversando la vasta regione del deserto del Thar si raggiunge  la splendida città carovaniera di  Jaisalmer che rappresenta l’ultimo bastione dei raja, fondata all’incrocio di importanti  vie carovaniere.  Da lontano la città evoca la sensazione di un miraggio con il suo magico color ocra che si mescola con il colore del deserto. Tempo permettendo, sosta presso il sito dei chihatri “i cenotafi reali” ubicati su una collina che si affaccia sulla città da cui si può ammirare un magnifico tramonto. Arrivo e sistemazione in camera riservata.

Pernottamento in hotel

 

6° giorno

Jaisalmer  “la città ocra”

Prima colazione, incontro con la guida locale e intera giornata dedicata alla visita città dove predomina il colore ocra. La visita inizia nella parte alta con il forte, i palazzi di Maharawal e i templi  jain. Nel pomeriggio visita della città bassa dove si trovano le belle abitazioni dei mercanti marwari e nel tardo pomeriggio trasferimento al villaggio Khuri presso le Sam Dunes per assistere al tramonto nel deserto. E’ prevista una passeggiata a dorso di cammello. Rientro in hotel.

Pernottamento in hotel

 

7° giorno

Jaisalmer/Jodhpur    “la città blu”   ( 298 Km)

Prima colazione e partenza alla volta di Jodhpur, sede del potente clan dei Rathore che si dichiarano discendenti diretti di Rama e di Surya, eroi della mitologia indiana. Arrivo e sistemazione in camera riservata.. Visita al Forte Mehranghar costruito su un ampio sperone di roccia, è considerato  tra i più interessanti del Rajasthan per la ricchezza delle decorazioni e per lo stato di conservazione degli edifici. Rientro in hotel, cena e pernottamento a palazzo..

 

8° giorno

Jodhpur/Ranakpur/Udaipur  ( 260 Km)

Prima colazione e partenza per Ranakpur, splendido complesso di templi Jain realizzati in marmo bianco purissimo dalla finissima fattura. Eventuale sosta per il pranzo presso Fateh Bagh di Ranakpur e proseguimento per Udaipur costeggiando la catena dei verdi Monti Aravalli. Arrivo e sistemazione in camera riservata.

Pernottamento in hotel

 

 

9° giorno

Udaipur  “la città dell’alba”

Prima colazione, incontro con la guida locale e intera giornata dedicata alla visita città. Udaipur “la città dell’alba” per la sua particolare luce è la città adagiata lungo le rive del lago Pichola e dominata dal possente e grandioso Palazzo reale della potente  famiglia Singh di Mewar. La visita inizia dal Palazzo “di Città” Fateh Prakash tuttora residenza della famiglia del Maharaja suddiviso in residenza privata, museo e hotel. Percorrendo l’affollato bazar si raggiunge il tempio Jagdish e  Saheliyon ki Badi “il giardino delle damigelle”. Possibilità di visita alla Crystal Gallery a palazzo Fateh Prakash dove è esposta la collezione privata, rara e preziosa, di manufatti in cristallo, che da da secoli rappresenta la passione della famiglia Mewar. Al tramonto passeggiata in barca su base collettiva  sul lago Pichola. Rientro in hotel.

Pernottamento in hotel

 

10° giorno

Udaipur/Chittorgarh/Jaipur

Prima colazione e partenza alla volta di Jaipur percorrendo la strada statale che attraversa campagne e villaggi abitate da minoranze Minas e Bhils. Sosta a Chittorgarh, capitale del Mewar dal VII al XVI sec. e visita del massiccio forte chiamato “La sentinella del Rajasthan”. Costruito su una collina a 180 mt di altezza si sviluppa su un’area di 280 ettari e rappresenta il massimo esempio dell’orgoglio rajput che da questo forte hanno combattuto duramente per resistere all’avanzata dei Mughal di Delhi. Il forte è famoso per i suoi 84 “corpi d’acqua” che consistono in piscine, stagni e cisterne d’acqua. Eventuale sosta Pranzo a Chittorgarh presso Pratap Palace e proseguimento per Jaipur. Arrivo e sistemazione in camera riservata.

Pernottamento in hotel

 

11° giorno

Jaipur “la città rosa”

Prima colazione, incontro con la guida locale  e partenza per la visita al Forte Amber con salita a dorso di elefante e discesa in jeep. Il forte Amber è stato costruito su una arida altura, molto prima della fondazione della città di Jaipur e comprende eleganti padiglioni, giardini, harem, templi e cortili: un  interessante esempio del buon gusto e della ricchezza dei nobili rajput. Amber è il classico romantico Palazzo Fortezza dei Rajasthani che corrisponde al loro concetto di “paradiso”. Al termine  ritorno in città e visita di Jaipur, la “città rosa” per il colore dei suoi antichi palazzi. Corrisponde al concetto di città ideale di Jai Singh, maharaja dotto e grande scienziato. La visita  comprende la  sosta fotografica presso Hawa Mahal il famoso “Palazzo dei Venti”,  il  City Palace, la monumentale residenza di città della famiglia reale di Jaipur; si accede al cortile interno Mubarak Mahal e al Museo dove sono esposte le collezioni di armi, tessuti e miniature appartenenti alla famiglia reale. Si prosegue al vicino Jantar Mantar,  l’interessante Osservatorio Astronomico realizzato dal maharaja Jay Singh II  nel 1728, composto di 17 grandi strumenti alcuni perfettamente funzionanti. Si termina con una passeggiata attraverso il coloratissimo bazar e tempo a disposizione per lo shopping. 

Pernottamento in hotel

 

12° giorno

Jaipur/Abhaneri/Fathepur Sikri/Agra (232 Km)

Prima colazione e partenza per Agra. Sosta presso Abhaneri, villaggio famoso  per la presenza di un interessante palazzo cisterna. Eventuale sosta per il pranzo presso il ristorante The Bagh e proseguimento per Fatehpur Sikri, incontro con la guida locale e visita del sito che rappresenta la città modello, sogno dell’imperatore Akbar  realizzata e presto abbandonata per mancanza d’acqua. Arrivo a Agra e sistemazione in camera riservata,tempo a disposizione.

Pernottamento in hotel

 

13° giorno

Agra

Sveglia all’alba per la visita del Taj Mahal, (apertura ore 06.00) il celebre mausoleo in marmo bianco realizzato dall’imperatore Shah Jahan nel 1632 per  la moglie Begum Mumtaz Noor. Il Taj Mahal, Patrimonio Unesco, è ora considerato un tempio islamico e pertanto si richiede di seguire le regole islamiche. Il trasferimento dall’hotel all’ingresso del Taj Mahal è previsto a bordo di una Tonga – tipico carro trainato da buoi. Rientro in hotel per la prima colazione e in mattinata visita al Forte Rosso costruito dall’imperatore Akbar nel 1565 sulle sponde del fiume Yamuna. All’interno  si trovano diversi palazzi e la più grande delle moschee in marmo (Moti Masjid). Segue la visita al Mausoleo di Etimad –ud- Daula costruito dall’imperatrice Nur Jehan in memoria del padre. Tempo a disposizione.

Pernottamento in hotel                 

 

14° giorno

Agra/Jhansi /Orcha/Khajuraho

Prima colazione e trasferimento presto il mattino alla stazione ferroviaria per la partenza con treno Shatabdi Express delle ore 08.17 per Jhansi - Posto in First Class Executive (2hr50 di viaggio). Arrivo alla stazione di Jhansi, incontro con la guida locale e partenza in auto alla volta di Orcha  (16 Km)  per la visita di alcuni palazzi di epoca medievale impreziositi da bellissimi affreschi; sono considerati tra i più romantici dell’India. Al termine proseguimento in auto alla volta di Khajuraho (172 Km). Arrivo e sistemazione in camera riservata.. Si suggerisce una passeggiata ai templi all’ora del tramonto, se il tempo lo permette, quando l’atmosfera è particolarmente magica.

Pernottamento in hotel

 

15° giorno

Khajuraho/Varanasi

Prima colazione, incontro con la guida locale per una visita ai templi  classificati Patrimonio Unesco. I templi di Khajuraho rappresentano un notevole esempio di architettura indiana medievale edificati tra il 950 e il 1050 DC e sono noti per le sculture erotiche con cui sono decorate tutte le pareti esterne. Esprimono lo stile di vita tradizionale dell’epoca e certamente sono state una forma di insegnamento pratico per il popolo. Sono dedicati a divinità induiste e jainiste.

Trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza con volo di linea Air India con destinazione Varanasi. Arrivo ed incontro con la guida locale e trasferimento in hotel. Sistemazione in camera riservata.Partenza per Sarnath (10 Km) e visita del luogo sacro ai buddhisti dove Lord Buddha predicò il suo primo importante sermone Maha-Dharma-Chakra Pravartan. Visita del sito archeologico, del locale museo, di Chaukhand Stupa ed il nuovo tempio Mulghanda Kuti Vihar. Rientro in città per partecipare alla cerimonia serale Aarti che avviene presso il fiume Gange.

Pernottamento in hotel

 

16° giorno

Varanasi/Delhi

All’alba passeggiata in barca lungo il Gange per assistere al rito mattutino dei fedeli che compiono abluzioni, profondi atti di fede e offerte mentre in lontananza appare il fumo proveniente dai Ghat delle pire.  Al termine rientro in hotel per la prima colazione. Uscita per la visita alla Old Varanasi con i templi Bharat Mata Mandir, Durga Temple e  la passeggiata attraverso il coloratissimo bazar. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto in tempo utile per la partenza con volo di linea Indian Airlines con destinazione Delhi. Arrivo ed  incontro con il nostro incaricato e trasferimento in hotel. Sistemazione in camera riservata.

Pernottamento in hotel

 

17° giorno

Delhi/Italia

Prima colazione, incontro con il nostro incaricato e trasferimento in aeroporto in tempo utile per le formalità di partenza con volo di linea con destinazione Italia

 

 

 

IMPORTANTE: il presente programma di viaggio è indicativo e potrebbe subire delle variazioni in base all’operatività dei voli ed all’ accessibilità dei siti.

Il programma definitivo verrà riconfermato al momento della richiesta del preventivo.

           

                                                                    

Rajasthan, Agra Khajuraho e Varanasi - (Durata: 17 giorni) Cod. AC203


+ richiedi informazioni

newsletter

La tua mail

Il tuo nome

Tipologia di utente